mercoledì 14 febbraio 2018

Questo folle sentimento...

Lui si lamenta che non parlo (scrivo) mai di lui (cosa non vera tra l’altro) e quindi non posso più esimermi dal farlo.
Sul cellulare quando chiama lui scatta come suoneria “Come nelle favole” di Vasco, una cosa un po’ tamarra lo so, ma riassume perfettamente la linea della nostra relazione. Siamo noi (e credo altre mille milioni di coppie al mondo) ma è bello pensare che siamo unici che siamo solo noi perché per me è così.

Comunque a parte questa sviolinata vorrei ringraziarlo pubblicamente per sopportarmi e supportarmi, per svuotare e riempire tutte le sere la lavastoviglie, per avermi regalato l’asciugatrice, per riuscire a mettere a letto i bambini in un tempo molto minore di quanto non faccia io e perché insieme cerchiamo di rimanere una coppia e non solo dei genitori e soprattutto litighiamo e ridiamo.

5 commenti:

Boh ha detto...

Allora è un deve esser una specie di contratto firmato inconsapevolemente e che prevede che l'uomo svuoti e riempa la lavastoviglie :)

Patalice ha detto...

...e fate invidia quella bella...
che è sempre una gran cosa

Antonella A. ha detto...

@Boh :D si si! e attento che ha anche la clausola di tacito rinnovo :)

Antonella A. ha detto...

@Patalice grazie, non avevo mai valutato la possibilità di fare invidia a qualcuno, anche se nel senso buono :*

Boh ha detto...

@Antonella .... uhm.... devo sentire i sindacati, sta cosa pure del tacito rinnovo, non mi convince :p